Agrivillage Venezia

Agrivillage Venezia

Agrivillage Venezia apre una nuova via nel mondo della distribuzione alimentare e della commercializzazione di prodotti artigianali, dando vita al modello della Piccola Distribuzione Organizzata.

Agrivillage Venezia rappresenta una straordinaria opportunità per il territorio di Musile di Piave (Venezia). Il comune  ha capito e colto al volo l’occasione presentata da questo progetto e con un occhio sul futuro e una mentalità lungimirante sia per i posti di lavoro che si andranno a creare, sia per il recupero di un area che ne ha veramente bisogno, ha detto si a questo immenso progetto.

All’interno di Agrivillage Venezia centinaia di produttori della provincia di Venezia ma anche di tutta Italia avranno la grande occasione di far conoscere l’eccellenza delle proprie produzioni ad un pubblico molto vasto, c’è da tenere presente che Agrivillage Venezia nasce in un bacino di utenza che supera i  2 milioni e mezzo di persone e vede 34 milioni di visitatori ogni anno.

Grazie a questo progetto con uno sviluppo sostenibile, ci saranno 700 nuovi posti di lavoro che in un periodo come quello in cui siamo ora, non è affatto cosa da poco.

Matteo Zoppas, Presidente di Confindustria Venezia afferma che il tessuto imprenditoriale di Venezia ha nella maniera più assoluta bisogno di questo tipo di progettualità e che un progetto come questo non può che portare occupazione sopratutto giovanile e per tante aziende è una salvezza per cui ben venga Agrivillage, che coinvolge anche alcune Aziende rappresentate dalla stessa Confindustria e che trarranno sicuramente solo beneficio da questo sodalizio. Sicuramente il progetto Agrivillage Venezia ha tute le carte in regola per diventare un progetto pilota da esportare in tutto il mondo, un progetto che rappresenta l’eccellenza per la sostenibilità e la promozione delle imprese più piccole.

Agrivillage Venezia è un progetto innovativo, geniale, sostenibile e soprattutto etico.

Agrivillage Venezia
Fonte: nuovavenezia.gelocal.it

In Agrivillage uno dei punti di forza sarà la capacità di accorciare la filiera da produttore a consumatore e consentire di far guadagnare un po’ di più al produttore e spendere un po’ meno al consumatore avendo prodotti di qualità.  

Cosa pensano due imprenditori che si sono già prenotati uno spazio produttivo ad Agrivillage Venezia a Musile di Piave:
Francesco Mengo di Cioccolateria Veneziana, davanti al microfono di un’ emittente locale ha dichiarato:  “Agrivillage è una importante opportunità per tutto il Veneto una piattaforma che abbraccia tutto il mondo e noi di cioccolateria veneziana abbiamo aderito già dall’inizio, il nostro obiettivo era quello di abbracciare tutte le tipologie e tutti i prodotti del territorio per abbinarle al cioccolato quindi il territorio che si lega con il cioccolato“.


Vasco Franceschi Azienda Agricola Il Bio di Vasco : “Siamo un’azienda agricola da 4 generazioni e da circa 10 anni siamo produttori di biologico, produciamo diversi tipi di asparagi, ciliegie mele e pere, abbiamo scelto una filosofia biologica perché vogliamo avere prodotti di qualità, di cui non ci interessa l’aspetto esteriore ma la qualità e siccome il prezzo del biologico è leggermente più alto rispetto alle altre colture, non sempre il mercato risponde positivamente, quindi questa opportunità che Agrivillage Venezia ci ha proposto, mi è sembrata l’occasione per presentarci in un ambiente privilegiato e per poter esprimere al massimo quelli che sono i nostri obiettivi, ovvero far conoscere ala gente gusto e qualità da assaporare con la bocca e non con gli occhi.”

Agrivillage Venezia

 

Agrivillage Venezia Promozione – Distribuzione – Turismo

Una nuova via nel mondo della Piccola Distribuzione Organizzata, agroalimentare, artigianale e commercializzazione di prodotti tipici venduti direttamente dal produttore al consumatore.
Un’offerta di alta qualità a 360 gradi: ristoranti, enoteche, birrerie, bar, osterie di degustazione, gelaterie, pasticcerie, cioccolaterie; strutture ricettive, foresterie per lunghe permanenze; spazio ludico-educativo in forma di fattoria didattica per i bambini e le scolaresche.

Fonte: nuovavenezia.gelocal.it

Team
Consigli Salute Benessere

 

Lascia un commento